Torna a Blog
Hotel Miramonti ristorante gritti rota imagna

Ristorante Gritti all’hotel Miramonti

La ristorazione d’hotel in Italia sta raccogliendo nuova linfa. Lo si vede nei menu, nel restyling di molte insegne, e nell’approdo di chef che puntano sulla cucina d’autore. Ma non ci interessa solo la modernità: ci sono storie longeve di ristoranti all’interno di strutture alberghiere che meritano di essere raccontate, come quella del Ristorante Gritti all’interno dell’hotel Miramonti a Rota d’Imagna (BG). Un’insegna che serviamo da tempo e che ha saputo sempre innovarsi con delicatezza per far fronte ai cambiamenti ambientali e sociali.

Hotel MIramonti Ristorante Gritti Rota Imagna

Una storia di quasi sessanta’anni

Il “nuovo” Hotel Miramonti è stato fondato nel 1964 da Giuseppina e Pietro Gritti. Rientrati da un’esperienza in Francia, erano decisi a rilevare un luogo di accoglienza per renderlo proprio, a Rota D’Imagna, nell’omonima valle Imagna che costeggia la Val Brembana.
Sin da allora l’Hotel Gritti è stato un posto in cui fermarsi per dormire, mangiare e ritrovare la pace attorniati dal silenzio e dalla natura.

Negli anni sono subentrate le figlie Olimpia, Nella e Tiziana e anche la struttura è stata via via ammodernata: con l’introduzione di una bellissima Spa, i lavori di valorizzazione del panorama, l’ammodernamento delle camere. Il tutto scandito da scelte legate al ridotto impatto ambientale e al turismo sostenibile.

“Dal ricorso a bioarchitetture alla corretta gestione di acqua e rifiuti, dai sistemi a basso consumo energetico ai prodotti cosmetici biologici: ogni elemento va in quella direzione. E anche la cucina del nostro ristorante, il Gritti, naturalmente, segue la stessa scia lavorando in prevalenza di prodotti locali e genuini” ci racconta Claudia, figlia di Olimpia e ora impegnata in cucina.”

Il ristorante Gritti

Chi ha confidenza con la ristorazione d’hotel sa che ci sono dinamiche e impostazioni diverse rispetto a un ristorante “autonomo”. Sono molteplici gli impegni, che richiedono grande organizzazione. Spesso un ristorante d’hotel si occupa anche della colazione e del room service; qui entrambi i servizi sono collegati ad un’unica cucina il cui baricentro è la qualità.

“Rispettiamo per buona parte le ricette tradizionali ereditate da nonna Pina. Sono raccolte in un menu dedicato alla tradizione. Ma negli ultimi anni abbiamo introdotto anche piatti più contemporanei, pensati per quel pubblico che vuole discostarsi dalla tipicità, in genere i più giovani. Siamo convinti però che alcune preparazioni non potranno mai tramontare, come i casoncelli alla bergamasca o la mitica Torta Quarenghi, ideata da mia nonna, preparata con faina di mais, pere alla vodka, cioccolato e fichi” spiega ancora Claudia.

Dal nostro assortimento acquistano svariate referenze. E ci onora ciò che confida Claudia:

“Siamo molto pretenziosi perché abbiamo a cuore i servizi che forniamo alle persone che ci scelgono… Abbiamo scelto Bergel+ per la qualità dei prodotti e del servizio e per la fiducia che si è consolidata negli anni! La nostra è una rinnovata fiducia perché se mancassero questi requisiti il rapporto non continuerebbe”.

ristorante miramonti menu riota imagna
ristorante miramonti menu riota imagna

Le opportunità del buon cibo servito nell’hotel

Un ristorante così, che accoglie sia clienti dell’hotel che esterni, in una sala da 100 coperti, deve riuscire non solo a garantire un’ampia scelta per i propri ospiti, ma anche a rendere estremamente piacevole ogni pasto, che sia il pranzo, la cena o la colazione.

“L’ultimo ricordo che un cliente si porta a casa è la colazione. Abbiamo costruito un buffet estremamente vario, sia dolce che salato, puntando su prodotti biologici, sani, buoni e tante preparazioni fatte in casa. La stessa cura che riserviamo ai piatti del ristorante la riserviamo a questo momento speciale della giornata. Poi siamo estremamente felici quando ci chiedono di riservare un tavolo anche per gli altri pasti. Avere un ristorante che funziona ed è coerente con il resto della struttura è sicuramente un importante vantaggio per l’hotel”.

 

Come sono dei vantaggi la sala panoramica che consente di prendere un aperitivo vista, il silenzio che domina le giornate tutto l’anno, i comfort, le serate con la musica dal vivo, e una squadra flessibile ed entusiasta del lavoro che svolge.
E pure la possibilità di concedersi una pizza pochi passi più in là, da Pinala storica pizzeria fondata dalla famiglia Gritti, una delle prime dell’intera provincia.

Hotel Miramonti – Ristorante Gritti
Via alle Fonti, 5/6, 24037
Rota D’imagna BG

www.hotelmiramontibergamo.com

Torna a Blog